Recensione Xiaomi Mi Max 2

Lo Xiaomi Mi Max 2 è il “super phablet” di seconda generazione dell’azienda, un device che non propone stravolgimenti, ma che, come sempre, conferma la qualità dei prodotti realizzati dal produttore asiatico. Scoprite di più nella recensione Xiaomi Mi Max 2!

Recensione Xiaomi Mi Max 2

Design e dimensioni

Il Mi Max 2 dal punto di vista del design non presenta delle grandissima novità rispetto al Mi Max, se non per delle linee che sono ora più “sinuose” e per le antenne posteriori curvate (in stile iPhone).

Recensione Xiaomi Mi Max 2

La costruzione del dispositivo è impeccabile e di ottima qualità, in particolare grazie al corpo realizzato completamente in metallo. Viste le dimensioni molto importanti sarà necessario utilizzare il dispositivo con entrambe le mani.

Non manca il LED di notifica (solo bianco), la retroilluminazione dei tasti soft-touch e, sempre a livello costruttivo, uno speaker posizionato sul bordo inferiore.

Specfiche Xiaomi Mi Max 2

• Peso e dimensioni: 174.1 x 88.7 x 7.6. 211 grammi
• OS: Android 7.1
• 4GB di RAM e 64 GB di memoria interna
• Display da 6.4″ con risoluzione 1920 x 1080 pixel.
• Fotocamera principale da 12 mpx f2.2 e frontale da 5 mpx.
• Processore Qualcomm Snapdragon 625 (8953)
• Batteria da 5300 mAH

Prestazioni

Lo Snapdragon 625 è uno dei processori realizzati negli ultimi mesi da Qualcomm che ha riscosso maggior successo e questo per un ottimo bilanciamento tra prestazioni offerte e energivorità. Anche il Mi Max 2, infatti, offre un’esperienza di utilizzo sempre molto gradevole, associando alla stessa una batteria che garantisce fino a 8 ore di schermo accesso con prevalente uso Wi-Fi e 6/7 in uso misto.

4GB di RAM e 64 di memoria interna per la versione provata, ma è disponibile anche il taglio da 128GB. Presente comunque l’espansione di memoria, alternativa però all’uso in dual SIM.

Display

Come anticipato, il display del dispositivo è un enorme pannello da 6.4 pollici con risoluzione “solo” FULLHD 1920 x 1080 pixel, un “solo” dettato dalle aspettative che in genere si possono avere da schermi così grandi. Tuttavia, c’è da dire che la qualità del pannello garantisce un’ottima sensazione nell’uso. I pixel non sono visibili, la luminosità è di buon livello ed anche il trattamento oleofobico sembra essere ben riuscito.

SoftwareRecensione Xiaomi Mi Max 2

Una delle motivazioni che porta gli utenti ad acquistare dispositivi Xiaomi è probabilmente legata quella al Software, ovvero la MIUI, un sistema ormai rodato e pieno di funzioni, con aggiornamenti regolati e, su questo dispositivo, già alla versione di Android 7.1.1.
La versione MIUI provata è invece la 8.5 stable Globale.

NetworkRecensione Xiaomi Mi Max 2

Nonostante l’assenza della banda 20 LTE, la ricezione del dispositivo è ottima e i cambi di cella piuttosto veloci. Molto bene anche la ricezione Wi-Fi.

Fotocamera

Relativamente alle fotocamere segnaliamo delle ottime prestazioni in condizioni di buona luminosità, che calano però col degradarsi della luce.
Meno buoni i video, non molto ben stabilizzati.

Recensione Xiaomi Mi Max 2 – ConclusioniRecensione Xiaomi Mi Max 2

Al momento lo Xiaomi Mi Max 2 è acquistabile su Gearbest per una cifra vicina ai 175€ con 2 anni di garanzia EU con coupon ITBF005, ovvero un super prezzo per chi cerca un dispositivo di questo genere. Non è uno smartphone per tutti, è grande, impegnativo, ma lo saprà apprezzare tanto chi è abituato ai super phablet.

Non sapete come utilizzare i coupon? Leggete la nostra guida completa.