Recensione Xiaomi Mi Note 3

Uno smartphone che stupisce per la sua concretezza. E’ così che potremmo sinteticamente descrivere lo Xiaomi Mi Note 3, un “non top di gamma” in senso stretto, ma che nell’uso quotidiano offre delle grandi soddisfazioni su molti aspetti. Scoprite di più nella recensione Xiaomi Mi Note 3!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Recensione Xiaomi Mi Note 3

Design e dimensioni

Dimensioni ben ottimizzate (seppur non da record) e design che ricalca quello dello Xiaomi Mi 6. Nessuna novità, quindi, da questo punto di vista e una piuttosto accentuata scivolosità nell’impugnatura, motivo per cui, probabilmente, Xiaomi ha inserito nella dotazione di serie una cover.

Recensione Xiaomi Mi Note 3

Costruzione comunque impeccabile e, in generale, di ottima qualità (vetro e metallo). Ottimo il posizionamento dell’affidabilissimo lettore di impronte (sblocca 10 volte su 10), installato frontalmente nel tasto centrale leggermente incavato. A livello costruttivo è necessario segnalare l’assenza del jack delle cuffie.

Presente il LED di notifica (solo bianco), la retroilluminazione dei tasti soft-touch due speaker, uno sul bordo inferiore e l’altro installato nella capsula auricolare.

Specfiche Xiaomi Mi Note 3

CPU: Qualcomm Snapdragon 660 con GPU Adreno 512
RAM: 6GB LPDDR4X
Memoria interna: 64/128GB eMMC 5.1
Display: 5,5” full HD Super AMOLED, 550 nit
Fotocamera posteriore: 12 megapixel wide angle, 27 mm, f/1.8, OIS, PDAF, pixel da 1,25 μm + 12 megapixel telephoto (2x zoom ottico), 56 mm, f/2.6, pixel da 1μm + dual tone LED flash
Fotocamera frontale: 16 mega-pixel, pixel da 2 μm
Connettività: dual nano SIM, LTE, Wi-Fi dual band, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, infrarossi
Dimensioni: 152,6 × 73,95 × 7,6 mm
Peso: 163 grammi
Batteria: 3.500 mAh con Quick Charge 3.0
OS: MIUI 9 basata su Android 7.1 Nougat

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prestazioni

Poche parole da spendere per questa sezione della recensione, se non altro perché il processore Snapdragon 660 è risultato essere sempre all’altezza della situazione, garantendo delle prestazioni superlative e dei consumi ridotti (siamo all’incirca sulle 6 ore di schermo acceso). Inoltre, il supporto al Quick Charge 3.0 e la dotazione di un alimentatore

6GB i di RAM e 64 di memoria interna per la versione provata, ma è disponibile anche il taglio da 128GB, quest’ultima consigliata per chi ha bisogno di “più spazio”, in quanto non è presente l’espansione di memoria.

Display

Recensione Xiaomi Mi Note 3

Il display del dispositivo è un pannello da 5.5 pollici con risoluzione FULLHD 1920 x 1080 pixel, una diagonale minore rispetto alle due precedenti generazioni. Buona la qualità, non eccellente ma comunque in linea con il prezzo del dispositivo. Buono anche il livello di luminosità e la visibilità alla luce del sole, mentre pecca un po’ l’oleofobicità.

Software

Recensione Xiaomi Mi Note 3

Come abbiamo già sottolineato nella recensione dello Xiaomi Mi Max 2, l’acquisto dei dispositivi Xiaomi è spesso dettato dall’amore degli utenti per la MIUI, un OS estremamente navigato e ormai pieno zeppo di funzioni. Con l’uscita ufficiale della Global Stable il device è ora pronto all’uso con italiano, Play Store e aggiornamenti regolati via OTA.

Network

Recensione Xiaomi Mi Note 3

Manca la banda 20 LTE, ma la ricezione del dispositivo è comunque ottima e i cambi di cella piuttosto veloci. Molto bene anche la ricezione Wi-Fi, così come l’audio in speaker (mono). Meno buono quello in capsula auricolare.

Fotocamera

Recensione Xiaomi Mi Note 3

Dal punto di vista fotografico (e non solo) il Mi Note 3 rappresenta il gemello dello Xiaomi Mi 6 ed infatti la qualità degli scatti è molto simile. Foto ottime in condizioni di buona luminosità, nella media con luce scarsa.

La doppia cam posteriore permette di realizzare degli ottimi primi piani con effetto bokeh, mentre i video continuano a rappresentare “l’anello debole” dei comparti fotografici dei dispositivi dell’azienda.

Recensione Xiaomi Mi Note 3- Conclusioni

Recensione Xiaomi Mi Note 3

La rimozione del jack audio da 3,5″ avrebbe reso sensata la scelta dell’impermeabilità, non presente invece su questo Xiaomi Mi Note 3.

Ottimo il processore e, in generale, assolutamento promosso il dispositivo.

Al momento il Mi Note 3 è acquistabile su Gearbestt Italia per una cifra vicina ai 277€ con coupon ITBF042.

Non sapete come utilizzare i coupon? Leggete la nostra guida completa.